Ristoranti & food

Assolutamente il protagonista vero di questa parte di Puglia, il cibo. A sorpresa di quanto si possa pensare, l’entroterra è molto esteso ed è dedicato interamente alla carne e ai formaggi. Le bracerie, come le chiamano loro, sono delle macellerie di giorno che di sera diventano ristorantini. Funziona così: ti metti in coda, arrivi al banco della carne, scegli ciò che vuoi mangiare, paghi, hai un numero, un tavolo e poi una volta seduto scegli il resto della tua cena. Bisogna assaggiare le bombette per poter dire di essere stati a Cisternino, “involtini” di maiale o di vitello impanati, con ripieno di scamorza, arrotolati nella pancetta. Il centro storico però mi è piaciuto per la varietà: un’enoteca particolare, una creperia e una birreria con selezioni da tutto il mondo e la puccia pugliese. Di giorno bisogna assaggiare il pane di Altamura (bruschetta, olio, pomodoro e aglio) e le orecchiette fatte a mano. Qui è vietato dire di no!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...