Due righe en passant

Due righe se posso farle venire dal cuore.
Immagino un momento in cui le persone ricorderanno di avere un cuore e lo useranno, si spoglieranno di vestiti sporchi come le anime dei gesti e delle parole e raggiungeranno un’idilliaca pace mentale in sintonia trasversale con tutti i generi.
Parlo di una persona che e’ stata ferita nella genuinità e nella bontà dell’essere donna con pregi e difetti. Essere donna implica una capacita maggiore che apparire e stare accanto. Significa l’immensità di essere grande e minimizzare il male perseguendo sempre la perfezione dell’amore che non esiste. Essere donna non preclude l’essere uomo nel passare oltre, l’uomo se ne frega. L’uomo si abbandona al desiderio spesso, quando la donna si perde e’ una che vale per tutte. Se la donna decide , un uomo puo’ essere felice per tutta la vita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Stream of consciousness. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...