I miei occhi sono come fiori

Lui in me vede una donna perfetta.

Lui mi vuole con sè e il possesso dei miei momenti di dolore è per lui un’inconscia fonte di ricchezza che solo dentro si può capire cos’è.

I miei occhi
come dei fiori
si aprono quando mi chiama.
Se piove, o c’è il sole
un fiore mantiene sempre i suoi colori.
E’ intrinseco nel fiore, profumare.
E’ logico, per il fiore, svanire
se chi lo coglie non dona la proporzione d’amore necessaria.
Lascia sempre il ricordo di com’è era bello e
per questo
occorre ricordarsi che nei prati, come nei sogni,
i profumi sono solo di chi li sa vedere.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rime non baciate e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...